Xylella. Perrino: la sentenza della Corte di giustizia europea basata su conoscenze sbagliate o incomplete

PUGLIA – Pietro Perrino, già direttore dell’Istituto di genetica vegetale del Cnr, dopo aver esaminato approfonditamente la sentenza della Corte di giustizia europea del 9 giugno 2016, avente ad oggetto il problema della Xylella fastidiosa, ha scritto un commento sulle decisioni assunte dal collegio giudicante.

Di seguito, pubblichiamo in versione integrale (formato pdf.) il lavoro di Perrino, che si compone di 12 pagine (con bibliografia, in calce), certi di fare cosa gradita a quanti hanno interesse alla grave problematica.

Fonte: ilfoglietto.it