Un reportage su Brumadinho, tra i più grandi disastri ambientali nella storia del Brasile

Il gigante dell’estrazione mineraria Vale (5.5 miliardi di euro di profitti nel 2017) non è l’unico responsabile del disastro di Brumadinho, in Brasile, che il 25 gennaio 2019 fece 270 vittime tra morti accertati e dispersi. Il crollo di una diga instabile provocò una gigantesca onda di fanghi tossici che travolse le abitazioni circostanti

https://www.arte.tv/it/videos/084755-005-A/brumadinho-le-colpe-tedesche-nella-tragedia-della-diga/

FONTE: Greenreport.it