Turchia: 15mila curdi scendono in piazza a Strasburgo per chiedere liberazione di Ocalan

STRASBURGO – Manifestanti al grido “abbasso regime fascista” di Ankara. In Francia, quasi 15.000 curdi secondo gli organizzatori e la polizia, si sono riuniti oggi a Strasburgo, per chiedere come fanno ogni anno il rilascio del loro leader storico, Abdullah Öcalan, detenuto in Turchia dal febbraio 1999. L’anno scorso, circa 8.000 persone si erano riuniti per la stessa richiesta.

ocalan

Sventolando bandiere curde, i manifestanti, alcuni venuti dalla Germania, si sono diretti alla zona di Meinau dove, sotto una leggera pioggia, la manifestazione ha avuto inizio intorno alle 13. “Abbasso il regime fascista“, hanno gridato due persone riferendosi al governo turco, mentre i giovani brandiva un enorme ritratto di Ocalan, ha detto un giornalista di France Press. Lo storico leader curdo sta scontando l’ergastolo nell’isola-prigione di Imrali nel nord-ovest della Turchia.

curdi

fonte: Askanews