Tag Archives: ristretti orizzonti

Primo Festival della Comunicazione sul carcere e sulle pene

BOLOGNA – La Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia organizza il primo Festival della Comunicazione sul carcere e sulle pene che si terrà a Bologna il 23 marzo (ore 10-18, Biblioteca Sala Borsa del Comune, Piazza Nettuno, 3). “Un carcere dove volontari e detenuti fanno informazione ha molte più probabilità di diventare un…

Parole liberate: premio per poeti della canzone riservato alle persone detenute

“Parole liberate: oltre il muro del carcere” è un Premio per poeti della canzone riservato alle persone detenute nelle carceri italiane. L’iniziativa nasce nel febbraio del 2014 da un’idea dell’autore Duccio Parodi, sviluppata con Michele De Lucia (giornalista e scrittore) e Riccardo Monopoli (attore). Il 13 febbraio 2016 il Premio…

Figli dei detenuti mai ascoltati

Qualche volta anche i volontari, anche le persone più abituate ad ascoltare la sofferenza delle persone detenute restano turbati e colpiti dal dolore dei figli che hanno un genitore in carcere e dal loro disperato bisogno di ascolto. Il Mattino di Padova, 30 maggio 2016 Per questo vogliamo tornare a…

Regeni, lo scrittore Ala al Aswani: “In Egitto non c’è libertà”

Intellettuali in cella, cristiani condannati solo per una frase. “NON si può tacere. Quello che sta accadendo in Egitto è terribile. Nel mio paese la libertà, sotto qualunque forma, è sempre più sotto attacco”. Non tace Ala al Aswani. Il più celebre scrittore egiziano – autore di bestseller come Palazzo…

Orfani dopo il femminicidio, le vittime di cui nessuno parla

Sono 1628 dal 2000 a oggi. E ora c’è chi propone per loro aiuti e tutele. Perdono nello stesso momento la madre e il padre. La prima, protagonista dell’ennesimo caso di femminicidio. L’altro, autore del delitto, paga con il carcere o il suicidio. Mentre per loro, gli orfani di questa…

Quei cinquantamila risarciti dallo Stato per ingiusta detenzione

Cinquantamila persone, circa 600 milioni di euro. In Italia l’ingiusta detenzione fa vittime e danni. Scrive il sito internet errorigiuziari.com: “L’istituto della riparazione per ingiusta detenzione è stato introdotto con il codice di procedura penale del 1988, ma i primi pagamenti – spiegano dal ministero dell’Economia – sono avvenuti solo…

Intervista a Nicola Gratteri: “non stiamo affatto vincendo la guerra alla ‘ndrangheta”

Il procuratore aggiunto di Reggio Calabria spiega: “Non misuro la presenza delle mafie dal numero dei morti a terra o dalle macchine bruciate. La ‘ndrangheta che conosco io è quella che muove tonnellate di cocaina e poi con quei soldi condiziona l’economia”. Intervista di  Lidia Baratta, linkiesta.it, 17 febbraio 2016 È…

Marcello Lonzi, morto in carcere per un infarto. Con 2 buchi in testa e 8 costole rotte.

LIVORNO – Marcello Lonzi, 29 anni, morì nel carcere “Le Sughere” di Livorno l’11 luglio del 2003 dove doveva scontare 9 mesi per tentato furto. Il suo corpo  venne trovato sul pavimento tra la porta della cella numero 21, sezione sesta, padiglione “D” e il corridoio. Tutto intorno c’era sangue. Secondo…