Tag Archives: piccolo

“Da Quarto al Volturno” di Cesare Abba

Nelle pubblicistica sull’Unità d’Italia il volume “Da Quarto al Volturno” di Cesare Abba occupa un ruolo importante. Giustamente è stato detto come “l’opera migliore scritta sull’impresa dei Mille in Sicilia”. Il libro fu molto apprezzato da Carducci che lo definì “un piccolo capolavoro”. Il giudizio è motivato dal fatto che…

La morte fa mercato. Di Luca Cellini (*)

L’industria delle armi, un settore in costante crescita che non conosce crisi: è del 30 gennaio scorso la pubblicazione apparsa direttamente sul sito dell’industria russa Kalashnikov, produttrice del famoso fucile d’assalto AK-47, sulla necessità di assumere 1.700 dipendenti solo per far fronte agli ordinativi. Sul fronte mondiale la Kalashnikov nel…

Attacchi di panico: 10 consigli dello psicoterapeuta da mettere in pratica subito

“Sono attimi che sembrano millenni e si vive nella paura che ritornino. Ma c’è speranza, è una delle patologie da cui si guarisce più facilmente in pochi mesi, serve impegno e, spesso, un aiuto esterno. Una persona su tre li sperimenta almeno una volta nella vita”, spiega Giovanni Porta, psicologo…

Parco Naturale del Monte Dobratsch: 15 anni al servizio della natura

Questa è una storia di come una scelta politica votata alla natura abbia generato risultati positivi per tutto il territorio. Siamo in Austria, e più precisamente in Carinzia. Nel 2002 l’area intorno al Monte Dobratsch viene inserita all’interno dell’omonimo parco naturale nei pressi di Villach, a pochi chilometri dal confine…

Joe Bastianich. Da New York all’Italia: storia del mio ritorno a casa

Come nella migliore tradizione delle commedie romantiche, il primo incontro tra Joe Bastianich e l’Italia è un disastro. Figlio di esuli istriani emigrati a New York, Joe detesta l’inglese zoppicante e il forte accento dei suoi familiari, il panino con la trippa che alle volte trova nel lunchbox e il…

Viaggio nelle carceri turche: così è schiacciata la libertà d’espressione

Dal celebre editorialista, al cronista di provincia, sono almeno 146 i reporter, commentatori, vignettisti in cella, centinaia in attesa di giudizio, decine all’estero. di Alessandra Coppola, Corriere della Sera, 15 gennaio 2017 La più conosciuta, in Europa, è la scrittrice Asli Erdogan, arrestata il 16 agosto 2016, scarcerata il 29…

NAPLES ’44: TOTÒ NEGLI ORRORI DELLA GUERRA

Gli sciuscià e le sigarette con lo “sfizio” tra i seni di procaci venditrici, le segnorine che si prostituiscono per una scatoletta di carne e il sangue di San Gennaro che non si scioglie, l’eruzione del Vesuvio e l’acqua di mare che invano si cerca di trasformare in acqua potabile…

L’Umbria sullo schermo. Dal cinema muto a Don Matteo in mostra a Perugia

PERUGIA – In Umbria si è compiuta una parte non trascurabile della storia del cinema italiano e non solo. Con pellicole e fiction televisive popolarissime, film di ricerca e importanti produzioni. E una grande mostra in Palazzo Baldeschi al Corso, a Perugia, documenta questa storia e offre anche l’occasione per farsi…

E’ on line il numero 46 – Gennaio 2017 di Diari di Cineclub

E on line il numero 46 – Gennaio 2017 di Diari di Cineclub, periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica. (scaricalo gratis – free download)- Clicca qui: Diari di Cineclub n. 46 – Gennaio 2017 XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015 On line il numero 46 – Gennaio 2017 di…

Siria. Io mi vergogno per Aleppo che muore sola

Mi vergogno. Sì mi vergogno per Aleppo che muore sola. Mi vergogno di chi giudica che il presidente siriano Assad, il Pol Pot del jet-set, sia il male minore davanti alla minaccia dell’Isis. Noi siamo diventati testimoni muti. Ci siamo forse assuefatti alla sofferenza degli altri? di Bernard-Henri Lévy, Corriere della Sera,…