Tag Archives: Paolo Logli

Dunque lei ha conosciuto Tenco? al Teatro di Tor Bella Monaca

ROMA – Martedì 10 gennaio alle ore 21al Teatro di Tor Bella Monaca, andrà in scena lo spettacolo Dunque lei ha conosciuto Tenco? (Testo: PAOLO LOGLI, Voci: LUCA VIOLINI, Musiche originali: GABRIELE ESPOSTO, Suono: CLAUDIO CESINI, Regia: LUCA VIOLINI). Una storia che coinvolgerà sentimentalmente gli affezionati tenchiani, ma non solo. Gli anni ’50, Genova, le notti insonni,…

Oltre lo specchio, il trailer

E’ uscito il trailer di Oltre lo specchio. La storia di un Roberto, vittima di mobbing sul luogo di lavoro. Le vessazioni, le frustrazioni, gli incubi ricorrenti e i pensieri di un uomo che vive una persecuzione e una violenza psicologica quotidiane e sistematiche esercitate dai suoi colleghi e dal…

Video Festival Imperia, tutti i premiati. Tra i vincitori gli autori di Informazione Indipendente

IMPERIA – Al termine di cinque giorni di eventi e proiezioni è calato il sipario sull’undicesima edizione del Video Festival di Imperia, sabato 30 aprile all’Auditorium della Camera di Commercio col tradizionale Gran Galà, apertosi con una passerella in stile hollywoodiano con tanto di red carpet, presentatore e splendide miss. Nel corso…

Una serata a casa Leopardi

RECANATI – Quando, sui versi de L’infinito, sfacciatamente accostati a Come è profondo il mare di Lucio Dalla, cala il buio e cominciano a scorrere i titoli di coda sullo schermo, nel teatro cade un lungo silenzio attonito, che si scioglie di colpo, improvvisamente quando la luce si riaccende e Luca…

Echi e sussurri di casa Leopardi di Paolo Logli

Nelle stanze della grande biblioteca Leopardi, a Recanati, due uomini si incrociano e si sfiorano, a volte si incontrano, difficilmente si capiscono, di certo si amano, in una complessa alchimia di ribellione, protezione, rifiuto e tenerezza. In fondo, questa è la storia che ogni padre – ed ogni figlio –…

Quell’enorme lapide bianca. In memoria della tragedia delle genti Istriane, Fiumane e Dalmate di Paolo Logli

C’è una pagina di storia italiana di cui, fino a poco tempo fa, non si poteva parlare: le foibe. Un sacrificio negato, da non rivangare. Per prevenzione ideologica, o per partito preso: i buoni (unici per voce comune e per auto candidatura) non ci facevano una bella figura. Per altro…

Un Coniglio all’alba. Paul Kantner è volato via. Di Paolo Logli

Suonarono all’alba, a Woodstock. Tra le altre, White rabbit, cioè Bianconiglio, ispirato alle avventure di Alice nel paese delle meraviglie. Una pillola ti rende grande/ e una pillola ti rende piccolo/ E quelle che ti dà la mamma/ in fondo non fanno nulla/ Domandalo ad Alice, quando è alta tre metri/…