Tag Archives: ossigeno per l’informazione

FOIA.Il 27 a Roma corso ASR-Ossigeno con Cantone, De Bortoli, Legnini

ROMA – Biblioteca Nazionale ore 10-16. Fra i relatori Eugenio Albamonte ANM. Tema: il diritto di accesso agli atti pubblici. Formazione  giornalisti: sette crediti “Libertà di stampa e accesso alle fonti giudiziarie e amministrative”. Questo è il tema del seminario organizzato dall’Associazione Stampa Romana, in collaborazione con Ossigeno per l’Informazione e…

ENI e Alitalia “boicottano” giornali con notizie sgradite

L’azienda energetica Eni ha cancellato una campagna  – già pianificata – che prevedeva inserzioni pubblicitarie del valore di circa ventimila euro sulle pagine del Fatto Quotidiano. Nei giorni precedenti, il 15 gennaio 2017, il giornale aveva pubblicato un’inchiesta di Carlo Tecce e Stefano Feltri, intitolata: “Tangenti Eni Nigeria – Jet,…

“Taci o ti querelo”, il giornalismo italiano tra minacce di carcere e liti temerarie

Nel biennio 2014-2015 si sono celebrati in Italia 6813 procedimenti ai danni dei giornalisti. 155 sono state le condanne. Sono alcuni dei dati contenuti del dossier “Taci o ti querelo” pubblicato da Ossigeno per l’Informazione in occasione delle iniziative promosse, insieme all’European Centre for press e media freedom (Ecpmf) di…

Giornalisti. Si allunga il rosario di minacce e abusi

di Alberto Spampinato su Ossigeno per l’Informazione Sono 400 i giornalisti italiani che nel 2016 hanno subito intimidazioni, minacce e gravi abusi a causa del loro lavoro. Nel solo Lazio, la Regione che veste la maglia nera, sono 103. Nella stessa Regione, nell’ultima settimana Ossigeno ha verificato e reso noti altri…

Taci o ti querelo. I dati inediti del ministero della Giustizia sulla diffamazione a mezzo stampa

Ingiunzioni, avvisi di garanzia, avvocati, spese esorbitanti e richieste di risarcimento abnormi. Poi l’attesa del processo con l’incubo di una condanna che può arrivare sino al carcere. Il tunnel che vivono i giornalisti querelati prende forma per la prima volta con il dossier elaborato con i dati ufficiali che il…

Calcio, carogne, gattopardi di Stefano Santachiara. Il controllo sociale.

Il business dei contestati Mondiali in Brasile ingrassa la Fifa e i brand player, i manager e i procuratori, le tv e i grandi marchi per miliardi di tifosi-consumatori. Le inchieste sul calcio fanno emergere illegalità di ogni genere, dalle partite truccate per le scommesse clandestine e presunte tangenti per…