Tag Archives: occidente

Hiroshige, il maestro della neve amato da Van Gogh

Van Gogh impazziva per la sua tecnica, ne ammirava il segno, l’uso del colore, l’armonia della composizione. E lo studiava accanito, al punto da arrivare a copiarlo in due dei suoi quadri; Degas ne rivisitò il segno nelle sue ballerine, Monet ne replicò, alla sua maniera, le esotiche vedute. Incredibilmente…

“Chi sono i padroni del mondo” di Noam Chomsky

l nuovo libro di Chomsky sulla politica internazionale. Un evento editoriale mondiale «Il più importante intellettuale vivente» – The New York Times Book Review «Insieme a Marx, Shakespeare e la Bibbia, Chomsky è tra le dieci fonti più citate nella storia della cultura… Un eroe del nostro tempo, una mente eccelsa» – The Guardian»…

Libri: “L’ ultima lezione di Zygmunt Bauman” con un saggio di Wlodek Goldkorn

Bauman era uno degli ultimi veri intellettuali pubblici in circolazione e attività in questi primi due decenni del Terzo Millennio. Certo, era un accademico, e di successo: un sociologo e sicuramente anche un filosofo. Ma che cosa è un intellettuale pubblico ? È una figura che trae, in Occidente, le…

Per la storia dell’infanzia abbandonata in Europa

Per la storia dell’infanzia abbandonata in Europa. Tra Est e Ovest: ricerche e confronti a cura di Francesca Lomastro e Flores Reggiani è edito da Edizioni Viella. L’infanzia oggi è considerata portatrice di diritti. Si tratta di una conquista maturata lentamente nella storia. Fondamentale tra i diritti dell’infanzia è il diritto…

Chi sono i padroni del mondo

Il nuovo libro di Chomsky sulla politica internazionale. Un evento editoriale mondiale «Il più importante intellettuale vivente» – The New York Times Book Review «Insieme a Marx, Shakespeare e la Bibbia, Chomsky è tra le dieci fonti più citate nella storia della cultura… Un eroe del nostro tempo, una mente eccelsa» – The Guardian»…

I Longobardi. Un popolo che cambia la storia

Dopo la fine dell’impero d’occidente, l’Italia, sotto il dominio dei goti, era rimasta il cuore economico, culturale e religioso dell’Europa grazie alla sua tradizione e al coinvolgimento delle aristocrazie romane nella gestione del potere. Il tentativo di Giustiniano di recuperare all’impero il mediterraneo occidentale si infrange, dopo vent’anni di guerra,…

La forza del mito. La rivoluzione russa e il miraggio del socialismo

Per il centenario della Rivoluzione russa, Marcello Flores propone una nuova, sconcertante interpretazione del significato storico dell’esperimento socialista: un fallimento enorme e rovinoso, che affonda le proprie radici nella vittoria del bolscevismo A cento anni dalla Rivoluzione russa e a venticinque dal crollo dell’Unione sovietica, si deve tornare a fare…

La rivelazione del Tibet, una mostra dedicata a Ippolito Desideri

PISTOIA – Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 dedica una mostra a Ippolito Desideri (Pistoia, 1684 – Roma, 1733), missionario gesuita che per primo rivelò il Tibet all’Occidente. Desideri, definito dall’attuale Dalai Lama “un autentico pioniere” del dialogo interreligioso, è considerato anche l’iniziatore di una lunga stagione di ricerche e…

“Totila, re clemente e demonizzato” di Anna Bozzetto

Il re goto Totila fu un protagonista della Guerra Gotica, il lungo conflitto che funestò l’Italia dal 535 al 553. Tale conflitto nacque dall’ambiziosa volontà dell’imperatore bizantino Giustiniano, il quale si era proposto di unificare Oriente e Occidente sotto la sua sola autorità e sotto un unico culto: il cattolicesimo….

Atti umani di Han Kang

Una palestra comunale, decine di cadaveri che saturano l’aria di un «orribile tanfo putrido». Siamo a Gwangju, in Corea del Sud, nel maggio 1980: dopo il colpo di Stato di Chun Doo-hwan, in tutto il paese vige la legge marziale. Quando i militari hanno aperto il fuoco su un corteo…