Tag Archives: mafia

“Signori, si chiude” La lettera di Telejato

La lettera con cui la redazione di Telajato annuncia la chiusura CI STIAMO GUARDANDO NEGLI OCCHI, LA REDAZIONE O QUEL CHE NE RESTA E ABBIAMO DECISO CHE COSÌ NON SI PUÒ ANDARE AVANTI. MEGLIO VENDERE TUTTO, MEGLIO CHIUDERE. Continuano a piovere querele, questa volta non da comuni cittadini o dalla…

LA STORIA DEL QUOTIDIANO SICILIANO L’ORA

Il 24 febbraio sarà presentata a Palermol’anteprima del film documentario La corsa de L’Ora di Antonio Bellia, dedicato al giornale siciliano un tempo impegnato nelle inchieste sui rapporti tra mafia e poteri pubblici e prodotto da Demetra e Marvin film. Alla serata al cinema Rouge et Noir interverranno tra gli…

La mafia durante il fascismo di Christopher Duggan

Trent’anni fa Sciascia recensiva sulle pagine del Corriere della Sera un libro edito da Rubbettino di un giovane studioso inglese, Christopher Duggan, con il celebre articolo “I professionisti dell’antimafia”. L’attenzione dell’autore è rivolta non tanto alla “mafia in sé” quanto a quel che si “pensava fosse la mafia e perché”:…

Roma: nasce “La Casa di Leda” per bimbi e detenute, mai più piccoli cresciuti in carcere

ROMA – Un edificio confiscato alla mafia nel quartiere dell’Eur avrà una nuova vita, diventerà La Casa di Leda dove i bambini potranno vivere insieme alle loro mamme sottoposte alla misura degli arresti domiciliari. “È il primo progetto in Italia e siamo orgogliosi che sia questa Giunta a portarlo a termine,…

“I ragazzi di “Robinù” armati a otto anni. Ma non è una fiction”

Santoro racconta la guerra tra bande degli adolescenti di Napoli: “Nel documentario raccontano se stessi. Non c’è nessuna redenzione, dobbiamo occuparci di loro”. Corriere della Sera, 5 dicembre 2016 Qual è la caratteristica di questo prodotto? “Mafia e camorra ci arrivano nelle case attraverso fiction come “Gomorra” oppure con le…

Renzi, giù le mani da Berlinguer

Quando Bettino Craxi iniziò a parlare di “riforme istituzionali”, avanzando il premierato forte e l’abolizione di una Camera, Enrico Berlinguer si schierò apertamente contro. Il combinato disposto d’attuale riforma costituzionale e dell’Italicum è esattamente il compimento di ciò che volevano Bettino Craxi e compari, nonché, prima di loro, i piduisti…

Giustizia. È record di “pentiti”, ma le loro rivelazioni contano meno

6.300 sotto protezione tra collaboratori e familiari. L’investigatore: “Non sono più i tempi di Buscetta”. Vicino all’ingresso sta installando le stesse telecamere che aveva appena smontato dall’alloggio segreto affittato dal ministero dell’Interno, la madre nella stanza accanto non sta bene e ogni tanto lo chiama. “Nessuno, qui, può e deve…

Generale Mini: NO a riforma che sottrae al Parlamento decisione su dichiarazione di guerra

Intervista di Rossella Guadagnini al generale Fabio Mini (*). Fonte: Libertà e Giustizia Riforme, democrazia, governabilità e inganni. Ne parliamo con una voce fuori dal coro, un uomo che per 46 anni è stato nelle Forze Armate e oggi si definisce molto progressista. Ci racconta di una legge ‘immaginaria’ e…

I tragediatori La fine dell’antimafia e il crollo dei suoi miti un libro di Francesco Forgione

“Un libro che farà discutere. E anche arrabbiare. Per cosa c’’è scritto e per chi l’’ha scritto. Si parla solo e soltanto di antimafia, di quella fasulla e dell’’altra che è stata comprata o addomesticata.” L’Antimafia dei tragediatori è scoperta. È finita. Chi sono, da dove vengono e perché stanno…

Comprati e Venduti, l’ultimo libro di Claudio Fava: Storie di giornalisti, editori, padrini, padroni.

Storie di giornalisti, editori, padrini, padroni “…stiamo ragionando del modo in cui l’informazione è stata anche il bottino di guerra delle mafie, non solo in Sicilia. Stiamo ragionando di un sistema di complicità economiche e di convenienze sociali che saldava i destini dei mafiosi a quelli dei loro protettori. E…