Tag Archives: greenpeace

Cina: affonda petroliera iraniana con 136mila tonnellate di greggio

Dopo giorni alla deriva e in fiamme la petroliera iraniana Sanch, che il 6 gennaio si è scontrata con il mercantile Cf Crystal a 160 miglia da Shanghai è affondata. Recuperati solo 3 corpi dei 32 membri d’equipaggio della nave controllata dalla Bright Shipping, società di Hong Kong, per conto…

Germania: cattedrale neoromanica abbattuta per fare posto a una miniera di carbone

In Germania nonostante le forti proteste, l’8 gennaio le ruspe hanno abbatto la cattedrale neoromanica, ex chiesa cattolica di San Lamberto a Immerath, nella regione della Renania. Anche gli ambientalisti di Greenpeace hanno provato in tutti i modo a fermare la distruzione, hanno scalato la facciata della basilica appendendo uno striscione con scritto…

#BlackFriday , blitz di Greenpeace a Roma contro il consumismo

Fonte:Ansa. In concomitanza con il Black Friday, appuntamento che ormai a livello mondiale segna l’inizio dello shopping natalizio, attivisti di Greenpeace sono entrati in azione a Roma presso EUROMA2, uno dei centri commerciali più grandi della Capitale, per protestare contro il consumismo. La ong ambientalista invita tutti oggi ad astenersi…

Impianto pirolisi Retorbido: la risposta di Andrea Casarini al quotidiano Il Foglio

RETORBIDO – Superstiziosi e contro lo sviluppo del territorio. Per la seconda volta sul quotidiano “Il Foglio” leggo parole contro chi difende il territorio e la salute pubblica, relativamente alla vicenda dell’impianto di pirolisi in Oltrepò Pavese, bocciato da cittadini, Sindaci e Regione Lombardia. È ben vero che l’ articolo…

L’Uruguay vince contro il gigante del tabacco Philip Morris

Un articolo di Piero Basso.  La convenzione quadro per la lotta al tabagismo approvata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2005 chiedeva a tutti i Paesi di impegnarsi per ridurre il consumo di tabacco, ossia il fumo e quindi le sigarette. Il tabacco, infatti, è una delle principali cause di mortalità…

Petrolio, referendum sulle trivelle il 17 aprile. Niente election day

Niente election day per il referendum sulle trivelle che si terrà il 17 aprile. La decisione è stata presa ieri sera dal Consiglio dei ministri. Secondo Andrea Boraschi, responsabile della campagna Clima ed Energia di Greenpeace, “è una decisione antidemocratica e scellerata, una truffa pagata coi soldi degli italiani. Renzi…