Tag Archives: giustizia

Strage di Capaci, di quella lezione restano solo i riti

“Ieri dicevi antimafia e pensavi: riscatto, orgoglio, proposte, denuncia. Oggi dici antimafia e pensi: vuota ritualità, protagonismo, sensazionalismo, corsa ai finanziamenti, bugie”. In questi termini duri, spietati fino all’autoironia, il giornalista e scrittore Giacomo Di Girolamo in Contro l’antimafia fa i conti con i sogni di un’intera generazione che, all’indomani…

38 anni fa la mafia uccideva Peppino Impastato

Il 9 maggio del 1978, a Cinisi, un piccolo paese della Sicila a 30 km da Palermo, viene ucciso dalla mafia, a soli 30 anni Giuseppe Impastato, detto Peppino, un giornalista e attivista siciliano, militante    della sinistra extraparlamentare che sin da ragazzo si è battuto contro la mafia. A pochi giorni…

Portella della Ginestra, il 1° maggio di 69 anni fa la prima strage di Stato. Di Claudia Bertanza

La vecchia credeva che fossero mortaretti e cominciò a battere le mani festosa. Rideva. Per una frazione di secondo continuò a ridere, allegra, dentro di sé, ma il suo sorriso si era già rattrappito in un ghigno di terrore. Un mulo cadde con il ventre all’aria. A una bambina, all’improvviso,…

Il 2 maggio tour per i diritti umani e libertà di stampa con Fnsi

Italians for Darfur, tra le organizzazioni fondatrici della rete “Illuminare le periferie”, ha aderito a un tour simbolico per i diritti umani e la libertà di espressione e di stampa organizzato dalla Fnsi, insieme a UsigRai, Articolo 21, Reporters sans Frontieres Italia, Amnesty International Italia, Pressing NoBavaglio  in concomitanza con…

Medicina Democratica: No alle grandi navi nella Laguna di Venezia

Medicina Democratica sostiene e partecipa alla lotta contro la distruzione della Laguna di Venezia ad opera del passaggio delle grandi navi fino a sfiorare San Marco. Prima e durante il processo alle aziende petrolchimiche di Porto Marghera la richiesta di giustizia per l’ecocidio della Laguna di Venezia è stato centrale…

Riflessioni intorno all’astensione di Fabrizio Melodia

«Il cambiamento lo si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano» aveva incautamente detto il giudice antimafia Paolo Borsellino, assassinato il 19 luglio 1992 con quattro uomini di scorta, per mezzo di un’auto imbottita di tritolo e fatta detonare mentre il giudice stava andando a trovare la…

Milano per Gaber: gli appuntamenti al Piccolo Teatro Grassi

MILANO – Da martedì 26 a giovedì 28 aprile la sede storica del Piccolo Teatro Grassi (via Rovello, 2) ospiterà i tre importanti appuntamenti della tradizionale Rassegna Milano per Gaber, promossa dalla Fondazione Gaber, con il sostegno del Comune di Milano e della Regione Lombardia, in collaborazione con il Piccolo Teatro…

Caso Uva, assolti con formula piena i sei carabinieri e i due poliziotti

Secondo il senatore Pd Luigi Manconi – presidente della Commissione diritti umani del parlamento – si tratta di “una iniqua conclusione di un processo iniquo. Un processo condizionato da un’indagine condotta in maniera pedestre, fino all’altro ieri, dal pubblico ministero Agostino Abate”. articolo di Mario Di Vito, Il Manifesto, 16…

Colombia: responsabilità italiane nel business dell’olio di palma

Il rapporto presentato dalle organizzazioni non governative Somo (olandese) e Indepaz-Istituto de Estudios para el Desarrollo y la Paz  (colombiana) parla chiaro: la multinazionale Poligrow, produttrice di olio di palma e biocarburante che ha, tra i suoi azionisti, l’imprenditore italiano Agostino Re Baudengo e come amministratore delegato in Colombia Carlo…

17 aprile: non solo trivelle

Un po’ di anni fa, ormai quasi una quindicina, eravamo nel periodo successivo ai fatti del G8 di Genova, al crollo delle Torri Gemelle di New York e alla successiva entrata nella cosiddetta “guerra infinita”. In quel periodo partecipai a un dibattito dove Daniele Barbieri, fondatore de La Bottega del…