Tag Archives: comitato per il no

Renzi, giù le mani da Berlinguer

Quando Bettino Craxi iniziò a parlare di “riforme istituzionali”, avanzando il premierato forte e l’abolizione di una Camera, Enrico Berlinguer si schierò apertamente contro. Il combinato disposto d’attuale riforma costituzionale e dell’Italicum è esattamente il compimento di ciò che volevano Bettino Craxi e compari, nonché, prima di loro, i piduisti…

Quelli che amaNO la Costituzione: domenica 27 novembre a Firenze

FIRENZE – Domenica 27 novembre, dalle ore 14 alle ore 17, presso il Cinema Odeon (Piazza Strozzi) si svolgerà l’incontro, a cura di Libertà e Giustizia, Quelli che amaNO la Costituzione. Presenti Bonsanti, Caretti, Carlassare, Chiavacci, De Siervo, Falchi, Flores d’Arcais, Fratoianni, Ginsborg, Landini, Montanari, Merlini, Montevecchi, Marescotti, Pace, Pallante, Pardi, Pasquino,…

Generale Mini: NO a riforma che sottrae al Parlamento decisione su dichiarazione di guerra

Intervista di Rossella Guadagnini al generale Fabio Mini (*). Fonte: Libertà e Giustizia Riforme, democrazia, governabilità e inganni. Ne parliamo con una voce fuori dal coro, un uomo che per 46 anni è stato nelle Forze Armate e oggi si definisce molto progressista. Ci racconta di una legge ‘immaginaria’ e…

Fiorella Mannoia ecco perché voto No al referendum costituzionale

Tra i tanti esponenti del mondo dello spettacolo che stanno interverendo sul referendum costituzionale ci sembra molto significativo riportare l’intervento di Fiorella Mannoia che con parole umili ma precise spiega le motivazioni del suo No.

Discariche e inceneritori in ogni città #basta un sì

Sottratta alle autonomia locali la possibilità di decidere sugli impianti inquinanti in caso di vittoria del Sì al referendum costituzionale. L’avvocato Roberto Lamma ci spiega come i cittadini sarebbero succubi delle decisioni romane e come le autonomie locali non avrebbero più discrezionalità per difendere i cittadini, Dove fare un inceneritore…