Tag Archives: che

Sorella Terra, la nostra casa comune. La mostra a Roma

ROMA – National Geographic Italia, in occasione del Giubileo della Misericordia, ha promosso questa mostra che conduce, attraverso circa 70 scatti di grandi fotografi, in un viaggio ideale tra le parole dell’enciclica e gli scatti dei maestri dell’obiettivo sulla fragilità, la sofferenza, la bellezza del pianeta. “La terra è ferita, serve…

“Anna Magnani, biografia di una donna” di Matteo Persica. Nelle librerie dal 28 gennaio

ROMA – In libreria dal 28 gennaio Anna Magnani, biografia di una donna (Edizioni Odoya) di Matteo Persica, giovane autore romano, appassionato di cinema e teatro. Oltre 400 pagine per raccontare l’indimenticabile Nannarella, vincitrice del primo ed unico Oscar italiano con un film in lingua inglese, La rosa tatuata. Un libro…

“Compleanno di Paolo”, Palermo, 19 gennaio

PALERMO – Nella incantevole cornice del Real Teatro Santa Cecilia, appena restituito alla città di Palermo, il Movimento Agende Rosse ricorda il giudice Paolo Borsellino nel giorno del suo compleanno con una serata di spettacolo, recitazione e musica. Spesso ricordiamo i nostri giudici soltanto nei giorni tragici in cui li abbiamo apparentemente…

125 anni di Critica Sociale: l’archivio storico aperto a tutti per una libera visita del suo patrimonio

Il 15 gennaio del 1891 nasceva la rivista del socialismo italiano, con l’uscita del primo numero di Critica Sociale sotto la direzione di Filippo Turati che, ereditata la rivista da Arcangelo Ghisleri, ne cambiava significativamente il nome: da Cuore e Critica (di ispirazione romantico-risorgimentale) a Critica Sociale (di ispirazione più scientifica,…

Gaetano Azzariti da presidente del Tribunale della razza a presidente della Corte Costituzionale

Gaetano AZZARITI nasce a Napoli il 26 marzo 1881. Si laurea in giurisprudenza all’università di Napoli il 12 luglio 1901 e nel 1904 vince il concorso da uditore giudiziario. Comincia così la straordinaria carriera di un “Padre della Padria”: giovane magistrato è assegnato all’importante Ufficio massimario presso la Corte di…

Intervista a Oscar De Summa: Sta sera sono in vena

Abbiamo incontrato Oscar De Summa tra i più bravi esponenti della sua generazione che ha portato alla Spezia all’interno della Rassegna di teatro contemporaneo Fuori Luogo del Centro Giovanile Dialma Ruggero della Spezia lo spettacolo Sta sera sono in vena. Un lavoro carico di ironia amara dove Oscar De Summa in un monologo da…

Che Guevara scrittore, poeta e saggista

Che Guevara non fu solo un guerrigliero, ma poeta e autore di saggi letterari e storici. Il libro più famoso è La guerra in guerriglia, in cui spiega come un piccolo gruppo (foco) di guerriglieri, può “essere in grado di stimolare fra la popolazione sentimenti rivoluzionari, grazie ai quali non…

“Sottozero”, il dramma carcerario al Teatro Bolivar di Napoli

NAPOLI – Sottozero è la cella n fondo alla quale uomini armati, rappresentanti dello Stato, seviziavano e massacravano uomini nudi e indifesi. Sottozero, opera ispirata alla storia vera di Pietro Ioia, è un dito puntato contro il fallimento dello Stato nella missione di rieducazione che un istituto di detenzione dovrebbe avere. Da…

Marcello Lonzi, morto in carcere nel 2003, riserva del Gip sulla chiusura delle indagini

LIVORNO – Sarà resa nota nelle prossime settimane la decisione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Livorno sulla richiesta di archiviazione formulata dal pm Antonio Di Bugno nei confronti dei tre medici indagati per la morte di Marcello Lonzi, il detenuto livornese deceduto nel carcere delle Sughere nel…

Il pm di Napoli Catello Maresca: “l’Associazione antimafia Libera non è affidabile”. Le reazioni di Don Ciotti e della politica.

NAPOLI – Il procuratore della dda di Napoli accusa: “Le associazioni antimafia tendono a farsi mafiose loro stesse”. L’articolo di Alessandra Zinniti su La Repubblica del 14/01/2016: “Don Ciotti in Commissione antimafia: “Vogliono demolirci con le menzogne“. Il procuratore della dda di Napoli accusa: “Le associazioni antimafia tendono a farsi mafiose loro…