Tag Archives: ambiente

In 11 città italiane inquinamento da PM10 già fuori controllo

Ozono e polveri sottili responsabili di numerose morti premature in Europa e in Italia Fonte: Greenreport.it Legambiente denuncia: «Sono 11 le città già fuorilegge per aver superato il limite di 35 giorni all’anno con concentrazioni medie di PM10 superiori a 50 microgrammi/metro cubo, a partire da Lodi (centralina di viale…

Bloccata la costruzione del mega-oledotto Keystone XL

Valutazione ambientale insufficiente. Trump: «E’ una disgrazia» Gli ambientalisti: non puoi fare il prepotente Fonte:Greenreport.it Brian Morris, un giudice federale del  Montana ha detto che quando nel 2017 l’amministrazione Trump ha approvato l’oleodotto delle sabbie bituminose Keystone XL nel 2017 «Ha “scartato” i fatti». Morris ha dichiarato che, quando ha approvato la…

Brasile, abolite 11 aree protette istituite a marzo in Amazzonia

Salvaguardavano 600.000 ettari, in gran parte territori indigeni del Rondônia Fonte: Greenreport.it – Il 25 settembre, i deputati dello Stato brasiliano di Rondônia ci hanno messo meno di un’ora ad abolire 11 aree protette che si estendevano su circa 600.000 ettari, più o meno il 3% della superficie del Rondônia….

Incontro con l’esperto: Intervista a Federica Corrado (Presidente CIPRA)

Dal 2012 ricercatrice universitaria di Tecnica e Pianificazione Urbanistica presso il Politecnico di Torino è una figura per certi versi insolita nel panorama delle associazioni che si occupano di montagna.  Già componente del Gruppo di ricerca Terre Alte del Club Alpino Italiano (CAI), Coordinatrice del Comitato Scientifico della Rivista Mountain Dossier…

Agromafie il piatto è servito. Di Andrea Casarini

Con il termine di “Agromafie”si intendono tutte quelle organizzazioni criminali, non solo di stampo mafioso, che operano nel settore agricolo- pastorale – enogastronomico ed agroalimentare in genere, realizzando adulterazioni, sofisticazioni, contraffazioni di false etichettature e di marchi di tutela.                                                                                                                                                                                                                                                  Gli ultimi rapporti Eurispes sulle Agromafie parlano chiaro: il mercato dell’…

“ESAURIMENTO” TERRA EARTH OVERSHOOT DAY di Andrea Casarini

L’ Earth Overshoot Day (EOD), in passato anche Ecological Debt Day (EDD) indica, a livello illustrativo, il giorno nel quale l’umanità consuma interamente le risorse prodotte dalla Terra nell’intero anno. I costi del sovrasfruttamento del nostro pianeta sono sempre più evidenti (deforestazione, siccità, scarsità di acqua dolce, erosione del suolo, accumulo di anidride…

GLI INSETTI: SISTEMI SENTINELLA ANIMALE COME INDICATORI DI CAMBIAMENTI AMBIENTALI E DI QUALITÀ AMBIENTALE

L’inquinamento ambientale rappresenta, oggi più che mai, uno scottante  argomento al centro dell’interesse dell’opinione pubblica  in quanto, la diffusione di inquinanti di natura chimica, fisica e biologica diventa inevitabilmente contaminazione della vita animale e vegetale in una “catena di rischio” che coinvolge tutti gli esseri viventi. Ad oggi il monitoraggio dell’inquinamento,…

22 MAGGIO: INTERNATIONAL DAY FOR BIOLOGICAL DIVERSITY

Proclamata attraverso la risoluzione 55/201 del 2000 questa data coincide con l’adozione del testo della Convenzione sulla biodiversità, ratificato da 196 Paesi ed entrato in vigore nel 1993 alla cui base c’è la conservazione della  diversità biologica attraverso un uso sostenibile delle risorse e una condivisione equa dei benefici.Dall’anno della…

Bufale e malapolitica costano care: il pasticcio dei sacchetti per la spesa 5 mesi dopo

Complottismo e burocrazia, due elementi che abbondano nel nostro Paese, possono costituire un mix esplosivo che difficilmente migliora la vita ai cittadini, e anzi in genere la peggiora: l’ultimo banco di prova sembra essere quello dell’obbligo in Italia dei sacchetti biodegradabili per l’ortofrutta (e non solo), avvenuto solo pochi mesi…

“Petrolieri pronti a bombardare” il mare di Leuca: Greenpeace contro Edison

Un articolo di Luisana Gaga su Il fatto Quotidiano Edison vuole cercare petrolio e gas al largo delle acque salentine di Santa Maria di Leuca con la tecnica dell’air gun, ma Greenpeace non ci sta. Annuncia la presentazione di osservazioni sul progetto della multinazionale al Ministero dell’Ambiente per chiedere che respinga il permesso di ricerca d 84F.R-EL e…