Sessantotto e dintorni, il volume a fumetti di Cut-up publishing

Sessantotto e dintorni di Oskar (Oscar Scalco, disegnatore) e Davide Barzi (sceneggiatore)  è un volume a fumetti pubblicato per la prima volta dalla belga Joker Editiones ed oggi riproposto in una versione aggiornata e ampliata dalla casa editrice spezzina Cut-up publishing, attiva ormai da quindici anni nel campo del fumetto e della letteratura di genere.

Un decennio di grandi sconvolgimenti, di rivoluzioni culturali, di invenzioni epocali. Tipo il topless e la minigonna. Ah, sì, poi le gag comiche del volume raccontano il Sessantotto, come il mondo ci è arrivato, come l’ha vissuto e cosa ha generato: vi si narrano i trasferimenti in massa dalla campagna alla città, l’avvento degli elettrodomestici, delle materie plastiche e dei cibi conservati e surgelati, la diffusione del televisore, la rivolta studentesca, la conquista della Luna e i primi anni Settanta. Ma sopratutto il topless e la minigonna.