I traditori di Che Guevara

Quando nell’ottobre 1967 Ernesto “Che Guevara” fu catturato e ucciso nella giungla boliviana, due personaggi salgono alla ribalta della storia: Ciro Bustos e Régis Debray. Come andarono veramente le cose? Ciro Roberto Bustos Marco era un rivoluzionario argentino che si è unito al “Che”. I cronisti raccontano che Bustos, arrestato nell’aprile…

Pitelli, dove è un bambolotto che fa notizia, il killeraggio quotidiano è una barzelletta.

Un paese appare senza speranza quando il mondo dell’informazione si mobilita, su scala nazionale, davanti alla bravata (stupida quanto si vuole, ma sempre una bravata resta) di uno o più individui che han fatto rinvenire appeso, come un’impiccato, un bambolotto raffigurante il figlio Vergine prelevato da un presepe. Su giornali…

Vittime di mafia: intervista ad Adriana Musella, figlia di una vittima della criminalità organizzata

3 maggio 1982: l’ingegnere salernitano Gennaro Musella perde la vita dilaniato dall’esplosione della sua autovettura in Calabria, regione che amava profondamente e nella quale si era trasferito per lavoro. In Calabria, infatti, l’ingegnere realizzò darsene, porticcioli, costruzioni edilie stradali. Sue le opere per la protezione del litorale di Verbicano e Belvedere Marittimo, ancor’oggi intatte…

“Il teatro laboratorio di Grotowski” di Raymonde Temkine.

”Il teatro laboratorio di Grotowski” di Raymonde Temkine è un libro di fondamentale importanza nella storia del teatro moderno. Il proposito dell’autrice è di “rendere più accessibile un’attività insolita che spesso sconcerta e nel contempo affascina; si ha la sensazione che dietro la porta di cui non si possiedono le…

Falce e rastrello. Storia di resistenza al degrado urbano

Un contagio positivo da alcuni anni è in atto nel nostro Paese. I contagiati sono persone di tutte le età che, zappetta in una mano e semi nell’altra, da Palermo a Bolzano hanno scelto di rispondere al degrado delle nostre città in modo creativo e collettivo. Falce e Rastrello. La…

Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni. Lo spirito di un giornale di Pippo Fava

“…Da questa prospettiva io posso serenamente e subito affermare che lo spirito politico di questo giornale è la verità. Onestamente la verità. Sempre la verità. Cioè la capacità di informare la pubblica opinione su tutto quello che accade, i problemi, i misfatti, le speranze, i crimini, le violenze, i progetti,…

La commedia è una lettura della vita. Vincenzo Salemme intervistato da Daniele Ceccarini

Vincenzo Salemme è un attore e regista ironico e istintivo che nella sua prolifica carriera si è alternato tra il teatro e il cinema con uno stile di  comicità personale e mai volgare realizzando numerosi film e spettacoli teatrali. Decide di dedicarsi alla professione di attore dopo aver terminato gli…

Terme di Montecatini: sorgente naturale di benessere

Da secoli Montecatini Terme è considerata luogo di rigenerazione e benessere grazie allo straordinario dono delle acque che dalle profondità del sottosuolo (dopo un lungo tragitto attraverso depositi di calcare, diaspri e argilla) sgorgano in prestigiosi stabilimenti termali immersi in parchi meravigliosi: Tettuccio, Regina, Excelsior, Leopoldine, Salute, Redi e Torretta….

Il Discobolo, la web radio che tutela il patrimonio musicale italiano

L’Associazione culturale “Museo Virtuale Del Disco E Dello Spettacolo” si occupa da anni della tutela e salvaguardia del patrimonio musicale italiano e dello spettacolo radio-televisivo. Nel corso degli anni ha catalogato e digitalizzato oltre 15.000 registrazioni musicali del passato, dagli anni Venti agli anni Quaranta e Cinquanta del Novecento: ci…

Raffaello, Parmigianino e Barrocci, metafore dello sguardo. Ultimi giorni per visitare la mostra a Roma

ROMA – La mostra Raffaello Parmigianino Barocci. Metafore dello sguardo prende avvio da un confronto a distanza che due artisti vissuti in epoche e luoghi diversi, Francesco Mazzola detto il Parmigianino e Federico Fiori detto il Barocci, instaurarono nei confronti di Raffaello. Entrambi, per differenti motivi, vennero ricordati dalle fonti più…