Online il numero 55 | Novembre 2017 di Diari di Cineclub

E’ Online il numero 55 | Novembre 2017 di Diari di Cineclub del periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica (scaricalo gratis – free download) Clicca qui: Diari di Cineclub n. 55Novembre  2017

In questo numero:

Il dottor Stranamore ai tempi del renzismo:

·         Una legge sul cinema e i videogiochi autolesionista;

·         Uno sguardo internazionale sull’associazionismo di cultura cinematografica con i suoi risultati e i suoi successi.

Comunicato di Franceschini e Contro-Comunicato di Ernani sulla Festa del Cinema di Roma 2017;

Panorama sulla storia dei cineclub brasiliani. Diogo Gomes dos Santos;

L’inesorabile desertificazione dei cinema a Roma. Stefano Macera;

Apparentemente una Legge. Riflessioni sulla legge Franceskini sull’audiovisivo e sul cinema. Ugo Baistrocchi;

Messico: ricordando in Italia il 70. anniversario della nascita di FICC e IFFS. Gabo Rodriguez;

Visita alla città di Volgogrado. Irene Muscarà;

Incontro dei Circoli del Cinema iberoamericani. Julio Lamaña;

Pordenone, capitale del cinema muto. Franco La Magna;

Cinema e marchette. Antonio Loru;

Lirica. Il pirata di Vincenzo Bellini. Orazio Leotta;

Aspettando la Festa del cinema di Roma. S.Q.;

Panico nelle scuole italiane! La bustina del dott. Tzira Bella;

Capitan Fantastic, una famiglia fuori schema. Luisa Saba;

Un festival di bellezza per le piazze di Roma. Antonio Bruni;

L’impianto techno-narrativo in “Blade Runner” (1982). Carmen De Stasio;

Mon Ami, Jules i Maigret dello schermo. Stefano Beccastrini;

Critica alla critica. Fabio Massimo Penna;

I giorni del commissario Ambrosio – regia Sergio Corbucci (1988). Giuseppe Previti;

Atollo K (Robinson Crusoe Land di L. Joannon e J. Berry – 1952). Enzo Pio Pignatiello;

Marcelle Romée. Virgilio Zanolla;

Poetiche:

·         C’è come un dolore nella stanza. Amelia Rosselli;

·         Suicidio di una Poetessa. Repubblica 12 febbraio 1996;

Nuovo CineClub Oristanese – FICC. Daniela, Umberto, Carlo, Marco e Gianni;

Mentre Dio si trasferisce ad Est. Giacinto Zappacosta;

Tornati ai Tourneur: il padre, Maurice. Nuccio Lodato;

Quinto potere (1976) di S. Lumet: la delirante fascinazione del cinismo mediatico. Demetrio Nunnari;

Il Gabinetto del dr. Caligari: Realtà o follia? Massimo Esposito;

Band Apart (Oristano) – FICC. Giovanni Solinas;

Editoria. Togliatti e la democrazia italiana (a cura di Alexander Hobel). Giampiero Nicolini;

Mostre. Mangasia al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Mario Dal Bello;

Hugo Pratt. Davide Deidda;

Teatro. Le Baruffe chiozzotte. Giuseppe Barbanti;

Central do Brasil. Un viaggio non convenzionale. Andrea Fabriziani;

Cineclub Cagliari – FEDIC. Pio Bruno;

Ibi, un film lungo dieci anni… Michela Manente;

Bojack Horseman: molto più di un cartone animato. Ilaria Lorusso;

The Adpocalypse: What it Means. Massimo Spiga;

I figli d’arte nel mondo del cinema. Andrea David Quinzi;

L’azzardata scelta di Sofia: L’inganno (The Beguiled). Marino Demata;

In difesa di Mother! di Darren Aronofsky. Àngel Quintana;

Pasolini e la lingua del cinema. Giorgia Bruni;

E’ uscito Cineforum 558. DdC;

L’isola di Medea. Elisabetta Randaccio;

High Noon. Natalino Piras;

Editoria. Una poetica civile in forma di cinema (di Marco Olivieri e Anna Paparcone). Nino Genovese;

Ammore e malavita. Paola Dei;

La prima edizione di MEDIR: “Popoli fuori luogo”. Enzo Lavagnini;

Cinema in Puglia ed è subito occupazione sul territorio e sviluppo. Adriano Silvestri;

Diari di Cineclub | You Tube. Nicola De Carlo;

Lettere al Direttore; DdC

Diari di Cineclub è media partner dei festival. DdC;

La televisione del nulla e dell’isteria (X). DdC;

Se Dio vuole. DdC;

La caricatura “Il dottor Stranamore ai tempi del renzismo” è del maestro Luigi Zara; La vignetta “Succede in Corea” è del maestro Pierfrancesco Uva; l’illustrazione “I don’t belong here” è del maestro Giampiero Bazzu.