MATTADOR festeggia nel 2019 i suoi dieci anni di attività alla Mostra del Cinema di Venezia il suo decennale.

MATTADOR festeggia nel 2019 i suoi dieci anni di attività e presenta alla Mostra del Cinema di Venezia gli eventi in calendario e le novità che caratterizzano il suo decennale. L’incontro si terrà sabato 31 agosto alle 13.00 all’Hotel Excelsior del Lido, nello Spazio della Regione del Veneto.

Il Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador è dedicato a Matteo Caenazzo, giovane triestino formatosi all’Università Ca’ Foscari, scomparso prematuramente il 28 giugno 2009. Nato dal pensiero e dalle passioni di Matteo, con l’obiettivo di far emergere nuovi talenti dai 16 ai 30 anni, Mattador continua nella formazione di giovani sceneggiatori, registi, illustratori e concept designer. In questi anni molti sono i ragazzi che grazie al Premio hanno potuto approfondire i propri studi di cinema e coltivare le proprie passioni insieme a tutor professionisti di livello nazionale ed internazionale.

Alla presentazione, parteciperanno Fabrizio Borin, direttore artistico Premio Mattador e direttore collana “Scrivere le immagini. Quaderni di Sceneggiatura” (EUT/Mattador), Roberto Calabretto, docente Discipline musicali DAMS Università di Udine, Gianluca Novel, location manager Friuli Venezia Giulia Film Commission e tutor Mattador, Diego Cenetiempo, coordinatore e tutor CORTO86, Stefano Bessoni, regista, illustratore, docente animazione stop-motion e co-coordinatore DOLLY “Illustrare il cinema”, Pietro Caenazzo, presidente e Laura Modolo, vicepresidente Associazione Mattador. L’appuntamento sarà come di consueto coordinato da Pierluigi Sabatti, presidente del Circolo della Stampa di Trieste.

Durante l’incontro saranno presentate le novità del decennale e dell’undicesima edizione che inizieranno con laserata di presentazione al Teatro Miela venerdì 25 ottobre e la mostra del Premio d’Artista Mattador, che inaugurerà invece sabato 26 ottobre al Museo Revoltella di Trieste, per concludersi con il 3° Convegno di Sceneggiatura Sugli incipit dei film e delle serie, che si terrà mercoledì 13 novembre al Dipartimento di studi umanistici dell’Università di Trieste.

Ma alla Biennale Cinema saranno anche illustrati gli Atti dei convegni “I Dialoghi di Mattador” (Edizioni EUT/Mattador), Confronto sulla sceneggiatura, tenutosi al Palazzo della Regione di Trieste il 20 ottobre 2017 e Dopotutto domani è un altro giorno. Il finale dei film tenutosi all’Università Ca’ Foscari di Venezia il 14 novembre 2018 nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Ateneo. 

Essendo immersi nel cinema, non poteva mancare nel programma dell’evento veneziano anche il focus sulla sezione CORTO86 dedicata alla migliore sceneggiatura per cortometraggio con la presentazione dell’ultimo cortometraggio prodotto: “Sulla Sabbia”, scrittura e regia di Enrico Maria Riccobene vincitore di Corto86 2018, prodotto da Mattador in collaborazione con Pilgrim Film e con il supporto della FVG Film Commission. 

Il giovane autore è stato affiancato dal regista Diego Cenetiempo, tutor e coordinatore del progetto, seguito da una troupe tecnica e da uno staff di professionisti nelle fasi di produzione del cortometraggio, interpretato da Daniele Molino e Romina Colbasso.

Il Premio MATTADOR è reso possibile grazie al contributo di MIBAC Direzione Generale Cinema, Regione Friuli Venezia Giulia, TurismoFVG, Comune di Trieste, Fondazione Kathleen Foreman Casali di Trieste, a donazioni private e quote associative.

Maggiori informazioni sul sito www.premiomattador.it.