“Manifesto in cerca d’autore”: torna il concorso nazionale per artisti talentuosi

SIENA – “Manifesto in cerca d’autore” al via la seconda edizione del concorso indetto dall’Associazione Accademia di Canto Moderno di Siena per realizzazione della locandina di “Il castello spettrale e l’ovvia fine del male”, la commedia musicale inedita (attualmente in corso di allestimento) il cui debutto avverrà a Siena, al Teatro dei Rozzi il prossimo 23 aprile 2017.

Il concorso è rivolto a tutti coloro che amano e coltivano, sia a titolo professionale che amatoriale, le arti figurative ed è finalizzato alla realizzazione del manifesto che accompagnerà – in maniera esclusiva – l’immagine e la promozione della produzione teatrale.

Ciascun bozzetto, (che dovrà prevedere uno spazio per l’inserimento di scritte indicanti luogo, giorno e ora di svolgimento dello spettacolo e altro) dovrà essere sviluppato sia in verticale, sia in orizzontale. Tra i requisiti fondamentali vi è quello che l’opera si ispiri ai contenuti della commedia.

Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 4 marzo in formato digitale all’indirizzo: accademiadicantomoderno@yahoo.it (consigliabile un file jpg in buona risoluzione, al vincitore verrà poi richiesto un file in altissima risoluzione).

Una commissione di esperti nominata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione, valuterà le opere pervenute decretando il vincitore finale che diverrà parte del cast dello spettacolo.

Con questa iniziativa l’Associazione Accademia di Canto Moderno di Siena intende valorizzare l’arte in tutte le sue espressioni e premiare l’estro, la fantasia e la creatività di chi vorrà misurarsi con questa sfida.

Chi volesse prendere visione del testo e informarsi sul regolamento può rivolgersi a:accademiadicantomoderno@yahoo.it.

Per ulteriori informazioni: www.accademiadicantomoderno.it; su Facebook “Accademia di Canto Moderno Siena”