La distruzione del Messico in un documentario di Fulvio Grimaldi. Il trattato NAFTA come il TTIP? L’Europa come il Messico?

Fulvio Grimaldi giornalista e documentarista indipendente, ex Rai e Bbc, racconta nel documentario MESSICO, ANGELI E DEMONI NEL LABORATORIO DELL’IMPERO, la realtà del Messico di oggi. Paese che “fa paura”, la cui distruzione è cominciata nel 1994 con l’applicazione del trattato NAFTA, un accordo molto simile al TTIP la cui applicazione si sta discutendo in Europa. Un documentario molto attuale il relazione anche alla viaggio del Papa di questi giorni in Messico. Grimaldi racconta: “il Messico dovremmo studiarlo molto bene perché prefigura quello che potrebbe succedere in Europa e in Italia… E’ un paese in mano alle multinazionali USA e al neoliberismo più scellerato. Un paese di grande tradizione rivoluzionaria e di grandi resistenze durate tutto il 900 è oggi un paese totalmente raso al suolo, privo di sovranità, invaso dalle multinazionali che fanno un abuso tremendo di una forza lavoro impoverita… multinazionali che possono permettersi di tutto, scavare, estrarre, distruggere, creare giganteschi deserti per miniere a cielo aperto… gli agricoltori nordamericani hanno invaso il Messico, ne hanno praticamente cancellato la produzione, perfino del mais che è il cibo di fondo dei messicani, per sostituirlo con il  mais americano perché costa di meno, perché viene sovvenzionato dal governo di Washington… Tutto questo è successo perché c’è stato il trattato di libero scambio tra Stati Uniti, Canada e Messico. Dopo oltre trent’anni questo trattato ha rappresentato la fine del Messico come paese libero e autodeterminato…”

Intervista dal canale ptv e dal blog di Fulvio Grimaldi: http://fulviogrimaldi.blogspot.it/

Dal blog di Fulvio Grimaldi: http://fulviogrimaldi.blogspot.it/

Il film si può richiedere scrivendo a visionando@virgilio.it

Si consiglia anche:

Fulvio Grimaldi: c’è una guerra contro il nostro Paese