La Costituzione è NOstra. La grande festa a Roma il 2 dicembre

ROMA – Si allunga la lista di cantanti e artisti che parteciperanno alla grande serata organizzata dal Fatto Quotidiano per il 2 dicembre a Roma, “La Costituzione è NOstra”, in collaborazione con il Comitato del No.

Ci sarà Alessandro Bergonzoni, il geniale attore che riesce a giocare con le parole come nessun altro, Lucrezia Lante della Rovere, una delle attrici teatrali più note in Italia, con decine di film e fiction televisive all’attivo, Moni Ovadia, scrittore, attore, poeta, storico, uno degli intellettuali più amati e impegnati. E non poteva mancare Sabina Guzzanti, campionessa della satira tanto ai tempi di Silvio Berlusconi (più volte censurata) quanto oggi, con il suo Tg Porco. E ancora: Piero Pelù, J-Ax, Ivano MarescottiFicarra e Picone, Monica Guerritore. Oltre a una versione speciale dello spettacolo Perché No di Marco Travaglio.

Molti lettori hanno già comprato, con generose offerte libere, lo “Speciale No” che raccoglie dossier e iniziative del Fatto sulla riforma: ai primi acquirenti lo “Speciale” arriverà via email entro lunedì mattina, così potrete condividerlo, stamparlo e farlo girare per spiegare le ragioni del No prima del voto.

In tanti vorranno seguire la serata ma non potranno essere al Teatro Italia di Roma. Verrà quindi pubblicata una lista di tutti i luoghi (fisici e sul web) dove si potrà guardare la diretta streaming dell’evento. Per questo invitiamo chi vuole trasmetterla a scrivere a segreteria@ilfattoquotidiano.it. Verranno offrirte a tutti i lettori le coordinate per condividere una grande serata che vuole celebrare la Costituzione, quella vera, quella del 1948. Convinti che il miglior modo per dire No alla riforma del governo sia ricordarci che cosa stiamo cercando di proteggere.

fonte: Il Fatto Quotidiano