IL GIARDINO DEGLI ARTISTI: L’IMPRESSIONISMO AMERICANO – Solo il 9 e 10 maggio al cinema

Un viaggio nella storia dell’impressionismo americano, un film affascinante che lega Stati Uniti ed Europa. “Il Giardino degli Artisti: l’Impressionismo Americano” al cinema solo il 9 e 10 maggio.

Quella tra arte e giardini è una storia d’amore straordinaria. In epoca moderna tutto inizia in un paesino francese, in quella Giverny che aveva ammaliato Claude Monet trasformandosi in fonte di ispirazione per decine e decine di pittori del tempo. Non è però solo l’Europa a rimanere stregata dalle ninfee. Quando nel 1886 il mercante d’arte francese Paul Durand-Ruel porta trecento dipinti impressionisti a New York, infatti, non può probabilmente immaginare quanto accadrà di lì a breve, quando moltissimi artisti americani faranno i bagagli e partiranno per un pellegrinaggio verso lo stagno più famoso di tutto il movimento impressionista.