I Concerti del Boito . Dal classico al moderno

Nuovo appuntamento de “I Concerti del Boito”, martedì 4 Aprile alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine: il violinista Sergio Messina e la pianista Roberta Ropa propongono un programma che, come annuncia il titolo, va “Dal classico al moderno”. Il duo interpreterà infatti la Sonata in sol maggiore K 301 di Wolfgang Amadeus Mozart, la Sonata in la maggiore n. 2, op. 100 di Johannes Brahms, la Sonata per violino solo n. 3 di Eugène Ysaye e la celebre Jazz suite n. 1 di Dmitri Sostakovich.

Sergio Messina ha tenuto concerti in Francia, Italia, Svizzera, Irlanda, Messico, Canada e diverse tournée in USA. Mark Carrington, critico musicale del Washington-Post, ascoltandolo nel concerto K 219 di Mozart lo ha descritto come un “violinista che suona con grande eleganza”. È docente di violino del Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma. Roberta Ropa è pianista collaboratrice in orchestra (RAI Milano, Pomeriggi Musicali) e in numerosi corsi e concorsi. Ha registrato per la RAI (radio e tv) e per Radio Suisse Romande. Ha collaborato con artisti quali Leo Nucci, Claudi Arimany, Massimo Mercelli ecc. È docente di accompagnamento pianistico presso il Conservatorio “Arrigo Boito”.

Il concerto è a ingresso libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it