Giant’s Causeway (Irlanda del Nord): la strada del gigante. Di Francesco Testi

Il sito denominato Giant’s Causeway è in assoluto uno dei luoghi più magici e originali d’Irlanda, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Si tratta di una suggestiva formazione rocciosa costituita da 40.000 colonne antichissime di basalto, emergenti dal mare, che sembrano cataste di pali disposti orizzontalmente.

Il basalto è una roccia di origine vulcanica e infatti questa formazione rocciosa è il risultato di un’esplosione sotterranea avvenuta circa 60 milioni di anni fa: un’immensa massa di basalto che in superficie si raffreddò e solidificò in queste forme irregolari.

Ma in Irlanda, terra ricca di miti, si raccontano diverse leggende sulla Giant’s Causeway: una versione racconta che il guerriero gigante Fionn Mc Cumhaill, abitante nell’Irlanda del Nord, si fosse innamorato di una gigantessa scozzese abitante nell‘Isola di Staffa e che per raggiungerla avesse costruito con le sue possenti mani una strada di pietra, per vedere e corteggiare la sua amata ogni giorno.

Francesco Testi