Gaza: a Bruxelles memoriale con 4.500 paia di scarpe

Protesters plan to call for the right of Palestinian refugees across the Middle East to return to homes they fled in the war surrounding the 1948 creation of Israel. EPA/MOHAMMED SABER

Quattromilacinquecento paia di scarpe per “portare la tragedia di Gaza alle porte del Consiglio europeo”. E’ l’iniziativa di Avaaz – network che accoglie petizioni da oltre 47 milioni di attivisti online – che lunedì, in occasione del Consiglio Affari esteri, le depositerà a Bruxelles a poche centinaia di metri dalla sede della riunione.”Cittadini da tutta Europa – fanno sapere gli attivisti – hanno donato le proprie scarpe per questo memoriale”: sarà esposto un paio di calzature “per ciascuna vita persa in questo conflitto nell’ultimo decennio. L’installazione rappresenta quelli che non possono più marciare”. “In meno di una settimana – spiegano – più di 425mila cittadini europei hanno sottoscritto una petizione globale che chiede ai leader del mondo e ai ministri degli Esteri di sanzionare le maggiori industrie israeliane fino a che ai palestinesi non siano garantiti pieni ed uguali diritti civili”. La petizione porta il titolo “Palestinian Lives Matter”, cioè “le vite dei palestinesi contano”, un richiamo al movimento Usa per i diritti degli afroamericani “Black lives matter”.

Fonte; ansa