Fino al cuore della Rivolta. Artisti per la Resistenza dal 29 luglio a Fosdinovo

FOSDINOVO – Anche questa estate è tempo di una nuova edizione del festival Fino al cuore della rivolta, ormai giunto alla sua dodicesima edizione. Dal 29 luglio al 2 agosto, un cartellone ricco di spettacoli e grandi nomi del panorama artistico nazionale per un evento apprezzato e consolidato che attira moltissimi ospiti da fuori regione e che rende la manifestazione il più importante festival nazionale dedicato alla Resistenza.

Fino al cuore della rivolta. Artisti per la Resistenza ha l’obiettivo di far incontrare le giovani generazioni con quel patrimonio di idee e di valori che deriva dall’esperienza della Resistenza e la cui conoscenza ancora oggi si dimostra fondamentale nel nostro vivere civile.

bobo rondelliIl festival nasce come un naturale sbocco dall’esperienza dell’associazione nella raccolta e nella valorizzazione del patrimonio storico, in collaborazione con quegli artisti che si sono mostrati particolarmente sensibili verso la tematica e si sono fatti coinvolgere dal progetto (alcuni spettacoli sono delle anteprime assolute, concepite appositamente per l’appuntamento). Non meno determinante nella nascita di questo primo festival interamente dedicato alla Resistenza, è stata anche la volontà di offrire una proposta culturale assolutamente originale nel panorama nazionale, che tuttavia non dimenticasse quello che è il suo scopo prioritario: tramandare i valori della Lotta di Liberazione alle nuove generazioni.

Il festival, che vuole essere idealmente dedicato a tutti i combattenti per la Libertà passati, presenti e futuri, deve il suo nome al verso di una bellissima poesia di Paolo Bertolani, in cui si rivolge al padre partigiano.

Programma completo su  www.archividellaresistenza.it