Eritrea, una stella nella notte dell’Africa di Fulvio Grimaldi

Sullo sfondo di un’Africa tornata preda di un nuovo colonialismo e soggetta a militarizzazione e a interventi di rapina da parte delle vecchie e nuove potenze coloniali, il docufilm ci racconta una verità diversa su quello che è, oggi, il paese più demonizzato dell’Africa. Sottoposta a calunnie, aggressioni e destabilizzazioni, l’Eritrea non deflette dal cammino aperto con una lotta di liberazione durata trent’anni: indipendenza, emancipazione, uguaglianza, autosufficienza.

Regia di Fulvio Grimaldi
Montaggio di Paola Bracciale
www.fulviogrimaldicontroblog.info

Vedi anche l’intervista a Fulvio Grimaldi: 

Fulvio Grimaldi: L’Eritrea, una nazione che si oppone al sistema occidentale