E’ morto il grande Vittorio Taviani

Italian directors Vittorio Taviani (R)  with the Golden Bear for the Best Film for the movie ‘Caesar must die’ (‘Cesare deve morire’) after the awarding ceremony of the 62nd Berlin International Film Festival, in Berlin, Germany, 18 February 2012. EPA/JENS KALAENE

E’ morto a Roma, malato da tempo, il grande regista Vittorio Taviani, 88 anni, che con il fratello Paolo ha firmato capolavori della storia del cinema italiano da Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel ’77) a La Notte di San Lorenzo a Caos fino a Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino). Lo annuncia all’ANSA una delle figlie, Giovanna. Per volontà della famiglia non ci saranno camera ardente ne funerali ma il corpo del regista verrà cremato in forma strettamente privata.

Filmografia:

Nella foto: Paolo Taviani con Vittorio Storaro

 

Oltre alle regie, i fratelli Taviani hanno anche sempre firmato le sceneggiature dei loro film.

  • San Miniato, luglio ’44 – cortometraggio (1954)
  • L’Italia non è un paese povero – documentario (1960)
  • Un uomo da bruciare (1962)
  • I fuorilegge del matrimonio (1963)
  • L’Italia con Togliatti – cortometraggio documentaristico (1964)
  • I sovversivi (1967)
  • Sotto il segno dello scorpione (1969)
  • San Michele aveva un gallo (1972)
  • Allonsanfàn (1974)
  • Padre padrone (1977)
  • Il prato (1979)
  • La notte di San Lorenzo (1982)
  • Kaos (1984)
  • Good morning Babilonia (1987)
  • Il sole anche di notte (1990)
  • Fiorile (1993)
  • Le affinità elettive (1996)
  • Tu ridi (1998)
  • Resurrezione – film TV (2001)
  • La primavera del 2002 – L’Italia protesta, l’Italia si ferma – videodocumentario (2002)
  • Luisa Sanfelice – film TV (2004)
  • La masseria delle allodole (2007)
  • Cesare deve morire (2012)
  • Maraviglioso Boccaccio (2015)
  • Una questione privata (2017)