DOCENTE A BOLOGNA (1970-2005), MAI VISTO CARICHE DENTRO ALL’UNIVERSITA’: FINCHE’ ADESSO…

alberto-tarozzi-alga

Non mi permetto di sputare sentenze su situazioni che non conosco. Ma neppure permetto di sparare idiozie sul passato a chi non ha vissuto come me nell’Università di Bologna per 40 anni.  In quei 40 anni la polizia MAI è intervenuta all’interno dei locali dell’Università militarmente, nemmeno mentre qualcuno occupava, nemmeno quando nei dintorni c’erano episodi di lotta armata. Il suo arrivo era SEMPRE preceduto da un avvertimento che permetteva agli occupanti di allontanarsi e di evitare di fare dei locali universitari un luogo di scontro, Tutt’al più, se c’era qualcuno presente, gli venivano chiesti i documenti per il riconoscimento. Fuori dall’Università si sparava e si lanciavano molotov.  La polizia colpiva e cadevano i lacrimogeni. MAI però i locali universitari, per nessuna ragione, avevano visto episodi di scontro fisico determinato dall’irruzione delle forze dell’ordine che coinvolgessero non dico tutti gli studenti, ma nemmeno i soli occupanti.  Una questione di intelligenza politica e di senso delle istituzioni che questa volta è mancato, come MAI era avvenuto prima. Questa volta è avvenuto e io credo che si debba temere per la democrazia. Dei tornelli me ne fotto.   Un articolo DI ALBERTO TAROZZI Fonte: alganews