Corallium Rubrum ad Alghero

Il Corallium rubrum  (detto anche Corallo Rosso) é un elemento di grande valore per l’economia della Sardegna e, ancora di più,  per la città di Alghero. Pregiato fin dai tempi antichi per la sua durezza e l’intenso color naturale, materia viva raccolta dai pescatori sardi e che gli artigiani trasformano in opere d’arte e gioiellinunici, senza tempo.

Il Corallo Rosso è infatti per la città qualcosa di più di un prezioso prodotto del territorio: è espressione di cultura e tradizione, rispecchiate nel nome definito appunto Riviera del Corallo e nello stemma che contiene un ramo del pregiato corallo rosso su una base di roccia. A questo straordinario prodotto é legata un’attività artigianale e commerciale di altissimo valore.

LA LAVORAZIONE

Le fasi di lavorazione si distinguono in liscio ed incisione. La lavorazione comprende le piccole forme singole o a coppia che si utilizzano per orecchini, anelli, ciondoli, ed una seriale che viene utilizzata pernla composizione di collane e bracciali.

Ma è nell’incisione che l’artigiano-artista può esprimersi al meglio, infatti le sue mani esperte e la sua fantasia fanno si che un pezzo di corallo venga tramutato in una vera e propria opera d’arte, in un pezzo unico ed inimitabile.