Category Archives: Primo Piano

PRETI PEDOFILI 18 gennaio, Diego Esposito inizia oggi lo sciopero della fame

Come annunciato la scorsa settimana, è iniziato questa mattina lo sciopero della fame a oltranza di Diego Esposito (nome di fantasia) , vittima don Silverio Mura, il sacerdote napoletano nascosto dalla curia. Una protesta civile e non violenta con la quale Diego vuole sensibilizzare la Diocesi e le gerarchie vaticane…

Toni Capuozzo sul terrorismo e lo stato islamico

Abbiamo intervistato Toni Capuozzo giornalista e inviato di guerra, direttore del programma televisivo di approfondimento Terra! Ci ha parlato del terrorismo e del perché lo stato islamico riesce ad attrarre determinate persone, del ruolo dell’Europa e dei rischi che corre l’Italia nei confronti del terrorismo, del recente attentato che ha colpito Istanbul in Turchia e della situazione in…

“Compleanno di Paolo”, Palermo, 19 gennaio

PALERMO – Nella incantevole cornice del Real Teatro Santa Cecilia, appena restituito alla città di Palermo, il Movimento Agende Rosse ricorda il giudice Paolo Borsellino nel giorno del suo compleanno con una serata di spettacolo, recitazione e musica. Spesso ricordiamo i nostri giudici soltanto nei giorni tragici in cui li abbiamo apparentemente…

Il pm di Napoli Catello Maresca: “l’Associazione antimafia Libera non è affidabile”. Le reazioni di Don Ciotti e della politica.

NAPOLI – Il procuratore della dda di Napoli accusa: “Le associazioni antimafia tendono a farsi mafiose loro stesse”. L’articolo di Alessandra Zinniti su La Repubblica del 14/01/2016: “Don Ciotti in Commissione antimafia: “Vogliono demolirci con le menzogne“. Il procuratore della dda di Napoli accusa: “Le associazioni antimafia tendono a farsi mafiose loro…

Carpe DiEM 2015 – Yanis Varoufakis presenta il proprio Movimento per la democrazia in Europa il 9 febbraio

La carriera politica di Yanis Varoufakis sembrava essere terminata per sempre con le sue dimissioni del 6 luglio 2015, quando Alexis Tsipras aveva deciso di accettare il memorandum che ha dato il via al terzo piano di salvataggio dell’economia greca, nonostante l’opposizione via referendum del popolo greco. Invece, intervistato dall’Espresso…

Sul G8 di Genova l’indecenza del governo, la miseria del parlamento

L’articolo di Lorenzo Guadagnucci (Comitato Verità e Giustizia per Genova) sul Il Manifesto di oggi, mercoledì 13 gennaio: “Tortura. Perché non accetterò il risarcimento di uno Stato fuori dalla legalità minima richiesta dall’Europa. Nell’epoca in cui tutto, ma proprio tutto, è mercato, succede che il governo italiano decida che 45 mila euro…

Permesso premio al boss della mafia Giovanni Brusca, l’indignazione della mamma del bambino sciolto nell’acido

Parla la madre del bambino sciolto nell’acido: “inaccettabile il permesso-premio a Brusca“. Articolo di Laura Anello su La Stampa (12-01-2016) Vent’anni fa la morte di Giuseppe Di Matteo: Brusca, condannato per l’omicidio, è uscito dal carcere per tre giorni. “Capisco che c’è una legge che lo consente, ma lui deve…

Dal blog di Vittorio Agnoletto: Appello di centinaia di medici al Presidente Mattarella per difendere salute ed ambiente

Dal blog di Vittorio Agnoletto: Caro Presidente Mattarella, abbiamo ascoltato ed apprezzato il suo discorso di fine anno, in particolare dove Lei ha toccato il tema dell’inquinamento e delle sue ricadute per la salute.Il tema è di stringente attualità, specie  in questo periodo di continui superamenti dei livelli di smog…

Giulio Cavalli: verrà un tempo in cui i nostri figli ci chiederanno cosa abbiamo fatto

Giulio Cavalli scrittore e autore teatrale è noto per il suo impegno con spettacoli e monologhi teatrali di denuncia alla criminalità organizzata. Collabora con varie testate giornalistiche e ha pubblicato diversi libri d’inchiesta tra cui recentemente Mio padre in una scatola di scarpe. “Nomi, Cognomi e Infami è il mio…

Napoli museo aperto: il progetto per i giovani e la cultura. Trenta chiese e musei chiusi da anni riaprono con 247 under 30

Grazie al progetto Napoli museo aperto 247 ragazzi e ragazze tra i 18 e i 29 anni lavoreranno come custodi e guide turistiche nei musei e nelle chiese di Napoli. Il piano ideato dall’amministrazione comunale è finanziato dal fondo Garanzia Giovani, avrà una durata di sei mesi e i giovani percepiranno un…