Category Archives: Politica

Antonio Padellaro sul referendum: vogliono tenerci disinformati. E’ vergognoso che le ragioni del No non abbiano spazio sul servizio pubblico

Albissola – In occasione del festival Parole ubikate in mare”, rassegna di incontri e conferenze organizzate dalla libreria UBIK di Savona Antonio Padellaro editore de Il Fatto Quotidiano ha parlato del referendum costituzionale, dell’allontanamento di Bianca Berlinguer dai Rai 3 e del poco spazio che le ragioni del No hanno sul…

Intervista a Landini: Il Jobs Act di Renzi è pericoloso perché mercifica il lavoro senza risolvere la disoccupazione

Albissola – Durante il Festival Parole Ubikate in mare abbiamo incontrato Maurizio Landini sindacalista segretario generale della FIOM che ci ha parlato del jobs act e dei rischi che può portare nel mondo del lavoro, del referendum e  della partecipazione in Italia. L’intervista è stata realizzata da Attilio L. De Alberi, le…

Raggi e le consulenze Asl, il pm scrive a Cantone: «I moduli erano sbagliati»

La conclusione dell’inchiesta sul sindaco Virginia Raggi rischia di avere un risvolto paradossale. Perché se la prima cittadina di Roma, salvo clamorose sorprese, uscirà indenne dall’indagine per falso ideologico in atto pubblico in poche settimane, ora potrebbe essere l’amministrazione capitolina a dover rispondere dei moduli sulla trasparenza firmati da lei,…

Ferdinando Imposimato: le ragioni del NO alla riforma costituzionale di Renzi

LA SPEZIA – Ferdinando Imposimato, magistrato, presidente onorario aggiunto alla Suprema Corte di Cassazione, parla delle ragioni del NO alla riforma costituzionale voluta da Renzi-Boschi che “deformerebbe” la nostra Costituzione, cambiando il volto alla nostra Repubblica.

L’eclisse della democrazia, le verità nascoste sul G8 2001 a Genova

Non ricorderemo il G8 di Genova per quello che gli otto capi di Stato dell’epoca decisero nei loro incontri al vertice di Palazzo Ducale, né per l’ingresso ufficiale della Russia fra i paesi più industrializzati. Lo ricorderemo per ciò che è avvenuto fuori dalla zona rossa, dove per 48 ore…

23 giugno 1980: l’omicidio del giudice Mario Amato. Per non dimenticare

Il 23 giugno 1980 viene ucciso a Roma il sostituto procuratore Mario Amato. Il magistrato, 42 anni, era arrivato alla procura nel 1977 e aveva ereditato i fascicoli del giudice che prima di lui si occupava di terrorismo nero: Vittorio Occorsio, (ucciso il 10 luglio 1976 dal neofascista Pierluigi Concutelli). Amato è…

Perchè NO. Tutte le bugie del REFERENZUM

E quando si spengono le luci sul palcoscenico e sui due protagonisti, cosa resta del fortilizio di propaganda eretto dal governo a sostegno della riforma Boschi-Verdini? Un cumulo di barzellette, di idiozie, di falsità e ovvietà scandite negli studi occupati della televisione pubblica e nelle pagine di commenti e di…

13 giugno 1984, i funerali di Enrico Berlinguer

Sotto la grande bandiera rossa c’erano un milione e mezzo di persone quel giorno. Il Partito Comunista Italiano, il più grande partito comunista d’Europa, salutava per l’ultima volta il suo leader più grande e più moderno.

Il fascismo non è un’opinione come le altre, il fascismo è un crimine

In corso in Lombardia (*) la campagna di raccolta firme per mettere fuori legge le organizzazioni neofasciste e neonaziste di Saverio Ferrari (**) Basterebbe partire dalla sponsorizzazione di lunedì 17 maggio del torneo di calcetto promosso dal gruppo neofascista di Lealtà azione, previsto per domenica 5 giugno a Milano, nel…

2 giugno 1946, quando gli italiani scelsero di archiviare il periodo buio del fascismo

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei Diritti Umani, in occasione del settantesimo anniversario della  (02 giugno), istituita per ricordare il referendum con cui gli italiani (12.718.641 voti contro 10.718.502) scelsero di archiviare il periodo buio del fascismo, consolidatosi anche grazie alla posizione tenuta dal re, Vittorio Emanuele III…