Category Archives: libri

La rivoluzione del filo di paglia. Un’introduzione all’agricoltura naturale di Masanobu Fukuoka

“Questo libro rappresenta un punto di svolta per riavvicinarsi con occhi fiduciosi e non distruttivi alla creazione ….Fukuoka parla di quella che chiama l’agricoltura del “non fare”… Gli esseri umani lavorano al meglio quando lo fanno per il bene della gente piuttosto che per una “maggiore produzione”. Un’agricoltura completa nutre…

“Io pedalo. Donne che hanno voluto la bicicletta”

Si chiama “Io pedalo. Donne che hanno voluto la bicicletta” (Collana Agrodolce – Edizioni del Loggione) il saggio romanzato di Donatella Allegro. un’allegra scorribanda tra le storie più interessanti di donne “che hanno voluto la bicicletta”, lungo un itinerario perlopiù cronologico ma non regolare, a partire cioè dalle prime esperienze internazionali…

Il bambino di carta. La storia del vero Christopher Robin e del suo Winnie the Pooh

Il 21 agosto del 1920 nasce a Chelsea Christopher Robin Milne, detto Billy. Suo padre è Alan Alexander Milne, uno scrittore e giornalista molto provato dalla sua esperienza al fronte durante la prima guerra mondiale. Sua madre è Dorothy de Sélincourt, figlia di un uomo d’affari conosciutissimo. I genitori speravano…

Il Calendario di Paco e i Regali di Paco per un Natale solidale

Per il ventesimo anno torna il calendario più amato da chi ama gli animali e non ama i calendari con donnine in pose più o meno osé. Anche se Paco è scomparso undici anni fa, tutte le iniziative del Fondo Amici di Paco vanno avanti in suo nome. Come il…

Les italiens. Sette artisti alla conquista di Parigi

Ci sono periodi storici che, nella memoria collettiva, si legano indissolubilmente a una città. Se il simbolo del Rinascimento è Firenze, degli anni sessanta la swinging London, la Belle Époque per tutti si incarna in Parigi. All’inizio del Novecento è qui che si concentrano gli spiriti più inquieti e creativi…

La strategia del consenso. Un’indagine sui mezzi d’informazione

I mass-media possono essere accettati come strumenti di comunicazione sociale? In quale misura essi condizionano, ma sono a loro volta condizionati, all’interno di specifiche tipologie culturali? E infine, attraverso quali meccanismi, rappresentano nuovi e moderni aspetti dell’eterno problema della creazione del consenso? Sono questi gli interrogativi ai quali cerca di…

L’unico e la sua proprietà. L’uomo anarchico di Max Stirner

1845: Johann Kaspar Schmidt, con lo pseudonimo di Max Stirner, espone in L’unico e la sua proprietà i risultati della propria originale maturazione all’interno della cosiddetta “Sinistra hegeliana”. Individuato nell’egoismo il movente profondo tanto delle strutture sociali tradizionali quanto delle nuove dottrine inneggianti a un principio di uguaglianza collettiva, che…

Harry Potter: la mostra ‘A History of Magic’ alla British Library di Londra

LONDRA – La magia, le pozioni magiche, la divinazione, la pietra filosofale, le creature magiche di Hogwarts: il mondo di Harry Potter è in mostra alla British Library di Londra fino al 28 Febbraio 2018!   articolo di Vincenzo Sebastiano per Qui Londra L’esibizione è stata organizzata dalla British Library per…

Le navi della vergogna. Carichi di rifiuti radioattivi affondati nel Mediterraneo

Al largo delle coste italiane, davanti a spiagge affollate di bagnanti e in tratti battuti quotidianamente dai pescherecci, giacciono navi cariche di rifiuti tossici e radioattivi, affondate dalla mafia. I primi sospetti risalgono al 1994, ma è con le rivelazioni, dieci anni dopo, del boss pentito della ‘ndrangheta Francesco Fonti…

Che cosa sono “gli amici del popolo”

L’attività teorico-pratica del giovane Lenin si apre con una risoluta polemica contro il populismo, l’ideologia imperante fra i progressisti russi della seconda metà dell’ottocento. Nell’opuscolo Che cosa sono “gli amici del popolo”, del 1894, il dibattito viene affrontato nei suoi temi teorici di fondo: maneggiando con autorità gli scritti di…