Category Archives: Esteri

Addio Marlboro man: i produttori costretti a finanziare campagne tv contro le sigarette

Il fumo è ancora la principale causa di morte in America, anche se la percentuale di fumatori, tra gli adulti, ha raggiunto la percentuale più bassa di sempre Fonte: The Globlalist di Diego Minuti   Da decenni ormai la pubblicità delle sigarette non passa più sulle televisioni americare. Tanto che l’immagine…

Egitto: strage in una moschea del Sinai, 235 morti e 109 ferit

Fonte: Ansa Strage in Egitto in una moschea nel nord del Sinai. L’attacco è stato condotto piazzando una bomba all’interno del luogo di culto e sparando sui fedeli che fuggivano dopo l’esplosione. L’ultimo bilancio è di 235 morti e 109 feriti fino ad ora. Gli attentatori sarebbero giunti sul posto su…

Le vittime della nostra ricchezza

In Italia il dottor Mukwege, “l’ uomo che ripara le donne”. Da lui un drammatico appello che riguarda noi tutto in quanto consumatori di prodotti macchiati col sangue di innocenti articolo di Claudio Geymonat per Riforma.it «Io vi prego di informarvi. Abbiamo tutti fra le mani un cellulare e un computer….

Ambiente a rischio, allarme scienziati: situazione quasi irreversibile

FonteGrennstyle  La comunità scientifica della Union of Concerned Scientists ha lanciato un avvertimento preoccupante per quanto riguarda l’ambiente: la crescita esponenziale dell’umanità, il cambiamento climatico, la deforestazione e la riduzione della biodiversità stanno mettendo a dura prova la salute del nostro Pianeta. Già nel 1992 era stato redatto il World Scientists’ Warning to Humanity,…

Colpo di Stato nello Zimbabwe. L’esercito smentisce ma occupa TV e ministeri

Nel mirino dei militari la moglie del 93enne ed eterno presidente Robert Mugabe Fonte:Greenreport.it  Ufficiali delle Forze armate dello Zimbabwe hanno smentito che nel Paese africano governato da sempre da Robert Mugabe sia in corso un golpe militare e dicono che il presidente e la sua famiglia sono «sani e…

Gestire i rifiuti per proteggere le mangrovie di Haiti

Fonte: Greenreport.it Negli ultimi 20 anni le mangrovie di Haiti sempre più esposte ai rifiuti marini e urbani Nei piccoli Stati insulari come la poverissima Haiti le Zone umide sono essenziali: proteggono le coste dai  disastri naturali, forniscono mezzi di sussistenza a gran parte della popolazione e garantiscono che gli abitanti…

In India c’è una città fantasma

Una città sprofondata nel mare. Non è colpa del riscaldamento globale se Dhanushkodi oggi non esiste più: si tratta di una città della costa indiana che sorgeva proprio di fronte allo Sri Lanka, ultimo avamposto prima dello stretto canale che separa le due nazioni.  Uno studio condotto dal Geological Survey of India…

Il visionario alato e la donna proibita. Di Visar Zhiti

Braccato senza sosta da ricordi dolorosi, Felix compie un viaggio tra i “rocciosi” confini dell’Europa alla ricerca della perduta Ema e del suo tragico amore. Scritto in anni in cui l’Albania usciva vinta e mortificata da un regime totalitario, Il visionario alato e la donna proibita (Rubbettino Editore) di Visar…

Rojava, una democrazia senza stato

Nonostante il brutale conflitto in corso, il Rojava curdo-siriano sta consapevolmente sperimentando forme di democrazia diretta in grado di proporre a un Medio Oriente martoriato un modello di società antagonista sia ai regimi dittatoriali alla Assad sia ai regimi teocratici alla ISIS. Rifacendosi al confederalismo democratico elaborato dal leader curdo…

Lo Stradivari 1715 sul tetto di Shanghai: successo di Cremona in Cina

SHANGHAI – Mai così in alto. Per la prima volta in assoluto, il Cremonese 1715 di Stradivari, testimonial indiscusso della città ed emblema del saper fare patrimonio Unesco e del neonato Distretto cultura della liuteria, ha avuto accesso giovedì scorso alla sala più prestigiosa di Shanghai: quella blindatissima ed esclusiva…