Category Archives: ambiente

“Petrolieri pronti a bombardare” il mare di Leuca: Greenpeace contro Edison

Un articolo di Luisana Gaga su Il fatto Quotidiano Edison vuole cercare petrolio e gas al largo delle acque salentine di Santa Maria di Leuca con la tecnica dell’air gun, ma Greenpeace non ci sta. Annuncia la presentazione di osservazioni sul progetto della multinazionale al Ministero dell’Ambiente per chiedere che respinga il permesso di ricerca d 84F.R-EL e…

Greenpeace: in Indonesia massiccia deforestazione per favorire l’industria dell’olio di palma

Secondo una nuova indagine di Greenpeace – che pubblica anche alcune immagini e video scioccanti –  a Papua West, occupata e colonizzata dall’Indonesia, sono stati rasi al suolo  4,000 ettari di foresta pluviale. «Si tratta di  un’area equivalente alla metà della città di Parigi – dicono gli ambientalisti – distrutti fra il…

Il primo maggio il 100% dell’energia elettrica tedesca è stata prodotta da rinnovabili

Proprio mentre a Bonn iniziava l’United Nations climate change summit, il primo maggio, per la prima volta, in Germania la  produzione di energia rinnovabile ha superato brevemente il fabbisogno di energia elettrica dell’intero Paese. A dirlo è l’agenzia federale tedesca Bundesnetzagentur   (BNetzA) secondo la quale durante il ventoso e soleggiato…

Parliamo di montagna con Tamara Lunger scialpinista, alpinista e esploratrice italiana.

Nata a Bolzano nel 1986, figlia di un noto scialpinista italiano, ha vissuto tutta la sua vita sulle montagne. Forse per questo è stato inevitabile che la montagna avesse una così forte influenza nella sua vita, e diventasse la sua passione. Nel 2014 raggiunge la vetta del K2 come seconda…

Un mare di plastica di Andrea Casarini

La plastica, materiale considerato recente e “moderno” ha invece origini lontanissime che risalgono al XIX° secolo, quando, tra il 1861 e il 1862, l’Inglese Alexander Parkes, sviluppando gli studi sul nitrato di cellulosa, isola e brevetta il primo materiale plastico semisintetico, che battezza Parkesine (più nota poi come Xylonite). Il secolo del…

I pescatori del Perù contro le prospezioni petrolifere offshore

Fonte: Greenreport.it 18.000 pescatori delle province peruviane di  Paita, Sechura e Talara, nel dipartimento di Piura, sono entrati in sciopero e hanno bloccato per protesta diverse strade per opporsi ai 5 c decreti supremi che autorizzano l’esplorazione di idrocarburi al largo delle coste nord del Perù. Nel dipartimento di Piura,…

Bayer Monsanto: l’Ue autorizza l’acquisto di attività di Bayer Crop Science da parte di Basf

Fonte:greenreport.it La Commissione europea ha autorizzato, sotto condizioni, l’acquisizione di alcune parti delle attività di Bayer Crop Science da parte di Basf, Si tratta di un operazione tra gigantesche multinazionali che è legata agli impegni sulle cessioni previsti nel quadro della mega-concentrazione Bayer/Monsanto. La Commissione Ue spiega che «La decisione…

Dopo 26 anni l’Italia non è ancora libera dall’amianto. Legambiente: l’anello debole è lo smaltimento

Un articolo di Luca Aterini Greenreport.it Stando agli ultimi dati diffusi dall’Inail, in Italia sono 21.463 i casi di mesotelioma maligno tra il 1993 e il 2012, e il cancro provocato dall’esposizione all’amianto rappresenta un’epidemia che nei prossimi anni probabilmente continuerà ad aumentare. Anche se l’amianto è al bando in Italia…

Sequestrato nuovo cantiere Tap, “violata Via”

LECCE – Per violazione della prescrizione contenute nella Valutazione di impatto ambientale (Via), la Procura di Lecce ha sottoposto a sequestro probatorio venerdì 27 il nuovo cantiere Tap (chiamato cluster 5) da dove sono stati appena espiantati 448 ulivi per consentire la costruzione del microtunnel del gasdotto. Il sequestro è…

Microplastiche e plastiche in mare: quello che galleggia è l’1%. Dove è il resto?

Fonte: Greenreport.it Le microplastiche, particelle delle dimensioni di circa 5 mm o più piccole,  sono  ormai onnipresenti nell’ambiente marino e sono da tempo motivo di preoccupazione per la loro capacità di assorbire sostanze tossiche e, potenzialmente, di farle penetrare nella catena alimentare. Solo ora, misurando l’estensione dell’accumulo nei mari e negli…