Beppe Carletti (Nomadi), da Sanremo alla canzone d’autore, 50 anni trascorsi occupando tutti i luoghi della musica

beppe carlettiLA SPEZIA – Abbiamo incontrato Beppe Carletti, cofondatore nel 1963 con Augusto Daolio, dei Nomadi. Cinquant’anni trascorsi occupando tutti i luoghi in cui si fa musica, da Sanremo alla canzone d’autore.

E proprio a Beppe ed Ago (pseudonimo di Augusto) è dedicato lo spettacolo che debutterà l’8 aprile alla Spezia Una storia da raccontare, storia di Beppe e Ago, di e con l’attore Massimo OlceseRoberto Lamma, avvocato spezzino. La storia, unica nel suo genere, di un gruppo musicale sulle scene da oltre 50 anni. Ma soprattutto la storia, spensierata e dura, allegra e drammatica, dell’amicizia di due ragazzi e del loro sogno di adolescenti attraverso i cambiamenti dell’Italia della seconda metà del secolo scorso e dei primi anni del nostro secolo. “Una gran bella idea” – ha dichiarato Beppe Carletti – “una storia unica nel panorama della musica italiana e che lvale la pena di essere raccontata“.

E per i fans dei Nomadi il prossimo appuntamento da non perdere è a Novellara (RE), sabato 20 e domenica 21 febbraio per il XXIV Tributo ad Augusto.