A Mentone migrante incinta viene trascinata giù dal treno dalla polizia

Gaspard Flamand, Ulysse Goldman e Philémon Stines sono i tre studenti delle superiori di Cannes, di ritorno da un reportage a Ventimiglia sulle associazioni di aiuto dei migranti, che hanno ripreso col cellulare questa scena alla stazione di Garavan, a Mentone (Francia). Una famiglia di migranti africani, padre bambino e moglie incinta saliti a Ventimiglia, viene tratta con forza in arresto. Secondo le prime informazioni l’uomo si sarebbe rifiutato di esibire i propri documenti di identità causando l’irrigidimento dei poliziotti. Però, i modi bruschi degli agenti hanno causato la reazione indignata dei presenti e degli utenti sui social.

Fonte: La Stampa