Condictum, il nuovo film di Roberto Valdes. Il primo ciak a Prato

PRATO – ll primo ciak di Condictum, il nuovo film del regista messicano Roberto Valdes, ha avuto luogo nella città di Prato lo scorso 8 settembre. La produzione é stata realizzata dallo stesso Valdes, dopo più di 6 mesi di lavoro nella città toscana in collaborazione con il Comune, la Chiesa e gli imprenditori di Prato, un fatto inedito e senza precedenti per la città.

valdes2Sul set, Gabriele Arena, un attore siciliano che interpreta Retter, ha dovuto camminare per le strade di Prato nel bel mezzo della festa più importante della città. Una delle sequenze più importanti é stata girata con più di 200 persone, dove Valdes è stato in grado di mettere in pratica la sua esperienza avendo diretto in precedenza delle comparse nella produzione del nuovo film di James Bond, Spectre, a Città del Messico.

La produzione non ha perso l’occasione di filmare l’evento e ha iniziato le riprese in
occasione di questa celebrazione, per poi riprendere in seguito a girare Condictum nel mese di novembre a Prato, nelle Alpi italiane e in Svizzera, per filmare sequenze sotto la neve.

La storia di Condictum, parola latina che significa “appuntamento”, parla della riunione finale dei 4 Cavalieri dell’Apocalisse per definire il destino del mondo.

Nel cast anche la nota attrice bulgara Isabel Russinova, l’attore italiano Roberto Visconti, che ha lavorato al fianco di Mel Gibson in The Passion, e Angelica Aureli.

Il famoso stilista, Riccardo Rami, creatore della linea di abbigliamento dell’attore John Malkovich, è responsabile della creazione dei costumi per Condictum.

Duccio Burberri, autore di Sogni di Gloria, è il direttore della fotografia,.

Condictum è il prossimo film di Roberto Valdes come regista, sceneggiatore e produttore, dopo il suo Algien, film di successo, che ha ricevuto più di una dozzina di premi internazionali in America, Europa, Africa e Asia.

valdes3